Si ricorre a cosmetici e profumi nell’intento di migliorare il nostro aspetto… a volte però il risultato non è quello sperato!

Rischi di irritazioni e allergie

Gli effetti indesiderati più noti legati all’uso dei cosmetici sono quelli che si manifestano con problemi della pelle (dermatiti, eritemi, arrossamenti, bruciore, prurito etc); in soggetti predisposti alcune sostanze particolarmente aggressive, potrebbero causare irritazioni e allergie.

Se sei un soggetto allergico o con una pelle particolarmente sensibile, accertati che nel prodotto che stai per comprare non sia presente una di queste sostanze.

Poni particolare attenzione ai prodotti cosmetici di cui non si è certi della provenienza, potrebbero contenere concentrazioni elevate di sostanze irritanti o allergizzanti.

Il rischio di irritazioni/allergie è maggiore se applichi il prodotto sulla cute non perfettamente integra.

Scopri quali sono le principali sostanze allergizzanti individuate dal Comitato Scientifico per la Tutela del Consumatore!

Sono 26 e sono utilizzate prevalentemente nelle fragranze.
  1. Alphaisomethyl ionone
  2. Amyl cinnamal
  3. Amylcinnamyl alcohol
  4. Anise alcohol
  5. Benzyl alcohol
  6. Benzyl benzoate
  7. Benzyl cinnamate
  8. Benzyl salicylate
  9. Butylphenyl methylpropional
  10. Cinnamal
  11. Cinnamyl alcohol
  12. Citral
  13. Citronellol
  14. Coumarin
  15. Eugenol
  16. Evernia furfuracea
  17. Evernia prunastri
  18. Farnesol
  19. Geraniol
  20. Hexyl cinnamal
  21. Hydroxyisohexyl 3cyclohexene carboxaldehyde
  22. Hydroxycitronellal
  23. Isoeugenol
  24. Limonene
  25. Linaool
  26. Methyl 2octynoate

LINK UTILI!

This post is also available in: Inglese